Trattamento parodontale

diş eti yakın çekim

L’infiammazione delle gengive e delle strutture ossee che circondano i denti è chiamata parodontite. La struttura del dente consiste in una radice nell’osso della mascella e una parte della corona nella bocca. Inoltre, la radice è fissata all’osso con l’aiuto di fibre sottili.

La parodontite colpisce il tessuto osseo e le gengive dentali. Se le gengive non vengono trattate, può portare alla perdita dei denti.

Le prime fasi della malattia gengivale sono chiamate gengiviti. Durante questo processo, possono verificarsi leggere eruzioni cutanee. Alcuni sintomi dell’infiammazione sono:

  • Sanguinamento gengivale spontaneo o durante la pulizia dei denti,
  • Struttura dei denti storta,
  • Denti allentati,
  • Radici dei denti visibili con la retrazione delle gengive,
  • Disturbi del gusto,
  • Gengive gonfie e di colore rosso,
  • Odore orale,

Se hai problemi alle gengive, la nostra clinica ti aiuta a vivere meglio e più felice, fornendo soluzioni sane con i suoi team di professionisti.

Sorriso gengivale

La recessione gengivale è uno dei disturbi più comuni nella salute orale e dentale. I problemi possono verificarsi a qualsiasi età. Molte persone possono non rendersi conto della recessione gengivale. Perché la recessione si verifica abbastanza lentamente. Anche se le cause del problema sono diverse, se hai dubbi, dovresti consultare un dentista.

Un sorriso gengivale è un sorriso in cui le gengive si vedono più del normale quando si ride o si parla. In questo caso, i denti possono apparire come se fossero più grandi. Anche se ci sono molte ragioni, alcune di esse possono essere elencate come:

  • Crescita delle gengive nel tempo come risultato di alcuni farmaci per l’ipertensione,
  • Infiammazione dovuta a malattie gengivali,
  • Crescita ossea nella parte esterna della parte superiore della mascella,
  • Crescita verticale della parte superiore del mento,
  • Accorciamento dei denti,
  • Assottigliamento del labbro superiore,
  • Ipermobilità del muscolo del labbro superiore,

In questi casi, ci sono alcuni metodi di trattamento. Alcuni di questi sono interventi con lembi che vengono spostati all’apice con o senza resezione ossea tramite gengivectomia. Il tessuto gengivale viene rimosso e il livello gengivale viene regolato in linea con i denti anteriori.

Mentre l’altezza della corona viene aumentata come parte del trattamento Gummy Smile, alcune operazioni per trattare la storpiatura possono anche essere applicate. Mentre la simmetria viene fornita alle gengive, anche la lunghezza dei denti anteriori viene aumentata.

Come viene trattato il sorriso gengivale?

Il trattamento del sorriso gengivale non è standard per ogni paziente. Vengono fatti piani adattabili in linea con il profilo di ogni paziente.

Viene esaminata la salute delle gengive del paziente. Se si vedono problemi nelle gengive, è necessario occuparsene come primo passo. Allo stesso modo, se il paziente ha del tartaro dentali, anche questi vengono puliti. Dopo aver eliminato tutti i problemi, iniziano le procedure chirurgiche. Nel frattempo, la gengivectomia e la gengivoplastica possono essere usate insieme.

Avete qualche altra domanda?

Potete farci qualsiasi domanda su questo trattamento, siamo disponibili 24/7.

Domande frequenti

Se il sorriso gengivale viene trascurato, sorgono alcuni problemi oltre a quello estetico. La salute orale può essere influenzata negativamente nel tempo. Inoltre, l’immagine generale è disturbata. Pertanto, se hai o sospetti di avere dei sintomi, dovresti consultare un dentista specializzato.

La recessione gengivale si osserva tra individui di tutte le età. Tuttavia, ci sono gruppi che sono a rischio. Gli individui sopra i 65 anni, i fumatori, le persone con una recessione gengivale in famiglia, le persone con diabete sono tra questi gruppi.

Se la recessione gengivale continua senza intervento fino a un certo livello e se le strutture del tessuto duro che circondano i denti sono esposte, può verificarsi la perdita dei denti.

I problemi gengivali hanno alcuni indizi fisici. Come gengive che sanguinano spontaneamente o durante la pulizia dei denti, struttura dei denti storta, denti allentati, radice del dente esposta con gengive incassate, disturbi del gusto in bocca, gengive gonfie e rosse, puzza in bocca.